Soluzione Contro L'Eiaculazione Precoce

Il porno causa l’eiaculazione precoce nei giovani?

Il porno fa male al sesso.

La notizia potrebbe sorprendere qualcuno, eppure è del tutto fondata e poggia su solide basi scientifiche. A sostenere questa tesi è infatti una ricerca tutta italiana, condotta dall’equipe del professore Carlo Foresta, docente all’Università di Padova di andrologia.

Lo studio in questione ha evidenziato che un uso eccessivo della pornografia si può ritenere oggi una delle cause dell’eiaculazione precoce. Ma andiamo per gradi e cerchiamo di saperne di più.

L’eiaculazione precoce è un problema che affligge un’ampia fetta della popolazione maschile. E sebbene si tenda a pensare che siano soltanto gli uomini un po’ in avanti con l’età a soffrirne, gli ultimi dati ci dicono che non è proprio così. E’ vero che più l’età aumenta e più aumentano anche le probabilità di non essere particolarmente prestanti sotto le lenzuola, ma alla base dell’eiaculazione precoce possono esserci ben altre cause. Pertanto, sempre con più frequenza anche i giovani ne soffrono.

E se in alcuni casi l’origine di questa disfunzione deve essere cercata in ambito psicologico (anche la poca esperienza e l’emozione di una partner nuova possono influire), la ricerca del dottor Foresta porta sotto i riflettori una causa inaspettata. Come vi abbiamo anticipato, questa causa sarebbe un uso massiccio della pornografia in rete, a cui pare le nuove generazioni, con le dovute eccezioni,  siano abituate. L’analisi del dottor Foresta parte dal presupposto che i ragazzi di oggi rappresentano la prima generazione che ha avuto una esperienza di sessualità diversa dalle generazioni precedenti. E non gli si può dare torto: i loro nonni e i loro genitori non avevano di certo internet, web cam e chat.

Sono proprio questi nuovi strumenti ad aver creato una nuova forma di comunicazione sessuale che riguarda in un mese oltre 800 mila minorenni. I dati su cui si è appoggiato lo studio del team del dottor Foresta sono quelli di una generazione presa a quanto pare più dalla vita virtuale che da quella reale. Per poi, come documenta lo studio stesso, fare flop nella vita vera. In esame sono stati presi 500 giovani ventenni, i quali hanno dichiarato tutti di conoscere bene i siti pornografici.

Di questa percentuale più del 50% passa almeno 45 minuti o un’ ora due volte alla settimana davanti al pc per guardare filmati pornografici. Questi ragazzi hanno dichiarato oltre 30 masturbazioni al mese, mentre più del 12% di loro non cerca rapporti reali. Si tratta di un dato significativo, indice proprio del distacco dalla realtà.

Sempre in termini di percentuali, la ricerca dimostra che il 25% dei ragazzi inclusi in questo campione ha ammesso un cambiamento del proprio comportamento sessuale. In pratica chi sta davanti al pc a guardare filmati porno per un periodo di tempo considerevole ha dichiarato di avere un calo del desiderio e di avere problemi di eiaculazione precoce. Ciò che Foresta ha sottolineato è che è necessario far capire ai giovani che questa nuova forma di sessualità conduce all’allontanamento della sessualità reale e ad alterarne i suoi tempi.

"Stai Per Imparare Segreti che La Maggior parte delle Persone Non Saprà Mai Su Come Eiaculare a Comando..."

"scopri come durare 5 minuti in più da questa sera con l'ebook gratuito"

Stai Per Scoprire Gratis:
  • Quali sono le cause principali che ti fanno avere l’eiaculazione precoce?
  • Scopriamo i fattori principali che influiscono sull’eiaculazione precoce
  • Le migliori posizioni contro l’eiaculazione precoce
  • I farmaci possono aiutare veramente?
  • Scoprire l’alimentazione adatta per affrontare l’eiaculazione precoce
  • ..e molto, molto altro!
Scarica L’Ebook Gratis!

Inserisci Solo La Tua Email in Basso Per Scaricare L’Ebook Gratuito.

Leave A Reply (No comments So Far)

No comments yet

Ancora Per Oggi Puoi Scaricare Gratis L'Ebook Con 5 Potenti Tecniche Contro L'Eiaculazione Precoce

Già Scaricato Da Più Di 4.655 Persone!
Inserisci Solo la Tua Email Per Riceverlo!

Articoli in Evidenza

  • No results available

Clicca Mi Piace