Il Muscolo PC

Da: Alessandro Rotello

Fondatore di EiaculazionePrecoceOnline.it 

 

Sicuramente avrai sentito parlare del muscolo in questione, ma forse non sai quali sono le sue specifiche funzioni. Sappi che svolge un ruolo veramente fondamentale nella fase dell’eiaculazione e quindi potrebbe risultarti molto utile sapere come sfruttarlo.

Ti ho detto che il muscolo pubococcigeo (detto PC) è molto importante durante il sesso… ma perché? Il motivo è che quando questo si contrae provoca l’eiaculazione mentre rilassandosi la blocca.

Questo è un segreto che non tutti conoscono ed è alla base di questa prima tecnica vincente!

Potresti anche non aver notato che, quando ti masturbi o fai sesso, al momento dell’eiaculazione, la zona tra i testicoli e l’ano si contrae più volte, come se questi movimenti servissero per dare la spinta allo sperma.

La maggior parte degli uomini non presta attenzione alle reazioni del proprio corpo, anche perché in quel momento è veramente difficile, ma tu dovresti cominciare a farlo perché potrebbe essere un ottimo spunto per capire come funziona questa tecnica.

Ecco cosa dovresti fare passo per passo… (e ricorda che questa strategia va usata solamente quando sei al “punto di non ritorno” quindi quando senti che l’orgasmo è imminente).

  1. Prima di tutto, non provare a raggiungere l’orgasmo velocemente solo così potrai praticare questa tecnica. In caso tu lo facessi, non faresti altro che allenare il tuo corpo ad eiaculare prima di quanto desiderato.
  2. Circa 2-5 secondi prima dell’eiaculazione (il tempo varia a seconda di ciò che funziona meglio per te, quindi dovrai fare alcune prove), interrompi la stimolazione e fletti il muscolo PC, in questo modo fermerai le contrazioni muscolari che spingono fuori il tuo flusso eiaculatorio.
  3. Mantieni la flessione fino a quando la voglia di eiaculare sia passata (periodo di tempo che di solito varia dai 5 ai 15 secondi).
  4. Non trattenere il respiro per tutto il tempo ma respira lentamente. Non respirare troppo profondamente altrimenti potresti non riuscire a tenere la muscolatura flessa.
  5. Ad un certo punto sentirai che tutti i muscoli della zona del perineo si saranno rilassati, a quel punto potrai ricominciare con la stimolazione.

Come avrai notato, si tratta di tempi molto minimi quindi la tua donna non perderà l’eccitazione e tu ti rilasserai quel che basta per non arrivare all’eiaculazione e poi sarai in grado di continuare.

Questa tecnica è usata anche per avere la possibilità di provare degli orgasmi multipli come le donne. Quindi è possibile che tu riesca a provare un orgasmo senza eiaculare.

Naturalmente ogni uomo è diverso ma questa tecnica funziona quasi per tutti e non è detto che il piacere non sia multiplo per entrambi!

La prossima volta che ti masturbi o fai sesso, cercare di mantenere il muscolo PC il più rilassato possibile (in seguito troverai alcune tecniche specifiche per farlo correttamente). Appena sentirai che sei vicino all’eiaculazione, prova questa tecnica.

Attuandola spesso, vedrai che imparerai ad ascoltare le reazioni del tuo corpo e, gradualmente, riuscirai a durare molto più a lungo. La maggior parte degli uomini, cominciano a notare i primi piccoli miglioramenti dopo un paio di giorni fino a notarne di seri entro il primo mese dall’inizio dell’utilizzo di questa tecnica.

Ovviamente non dovrai abbatterti se la prima volta non riuscirai a tenere il muscolo flesso per il tempo necessario! Approfittane per allenarti durante la masturbazione e, quando farai sesso, sarai molto più preparato.

Se vuoi aumentare subito la tua durata già da questa notte e sbloccare altre tecniche vai subito alla presentazione del mio corso

> Presentazione Del Corso